Riproduci video

Soffri di ernie o protrusioni?

Il mal di schiena nella zona lombare è sicuramente uno dei disturbi più comuni dei nostri tempi: studi dimostrano che colpisce fino all’80% delle persone almeno una volta nella vita.

Essendo un problema così comune, abbiamo ovviamente molte varianti in cui il mal di schiena si può manifestare:

  • c’è chi sta bene tutto l’anno e poi si “blocca” all’improvviso per una settimana
  • alcune persone hanno forte dolore al mattino, che migliora durante la giornata
  • altri hanno dolore solo se compiono determinate azioni o movimenti
  • molti accusano dolore se mantengono posizioni prolungate (in piedi o seduti)
  • Altri ancora non riescono nemmeno a dormire la notte.

Il dolore alla schiena può essere momentaneo o cronico.

Un dolore acuto alla schiena, localizzato e non esteso alle gambe, è quasi sempre causato da una distorsione o da uno strappo muscolare. Di norma, si manifesta entro 24 ore dal sollevamento di pesi o dall’esecuzione di movimenti della schiena scorretti.


Se il dolore persiste per molte settimane, si può parlare di lombalgia cronica. A differenza della lombalgia acuta, le cause di un dolore cronico possono essere varie. La più comune è l’assunzione di una postura scorretta durante il giorno, soprattutto sul luogo di lavoro. Negli adulti un’altra causa molto comune è la presenza di un’ernia al disco o protrusione.

L’esercizio che vi proporrò in questo breve video vi aiuterà ad alleviare il dolore alla schiena sia cronico dovuto magari ad ernie o protrusioni, sia momentaneo dovuto a movimenti scorretti.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Stretching per runners

Prevedere un programma fatto di corsa e stretching vi permetterà non solo di recuperare meglio e più velocemente, ma anche di prevenire spiacevoli infortuni e

Continua »

Pilates in bergamasco

Ciao a tutti!Come avete ormai capito, sono un’insegnante di Pilates a Bergamo, città dove sono nata e cresciuta. Questa è una lezione di Pilates dedicata

Continua »

scrivi un messaggio a marina